platìni - PRONTO






Dal 30 aprile è disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming “Pronto”, il brano d’esordio di platìni.


“Pronto” è una canzone sul non essere pronto. Il brano parla del salto nel vuoto che facciamo quando prendiamo una decisione piuttosto che un’altra. In “Pronto” platìni parla della consapevolezza e dell’acettazione del “non essere pronto”, perché la vita è troppo imprevedibile per sentirsi davvero preparati, e arrivare ad essere pronti a qualcosa che non si conosce è estremamente difficile, probabilmente impossibile. 


platìni ci suggerisce infatti di imparare a metterci il cuore in pace: non saremo mai pronti, e questa incertezza mette un po’ di paura, ma siccome lo sappiamo, tanto vale lasciare andare tutto e prendere quello che arriverà, imparare ad essere flessibili ed elastici, prima di tutto con noi stessi. 

L’esercizio migliore che possiamo fare è quindi quello di imparare a re(inventarci) a seconda delle cose che ci succedono, imparare a cambiare idea tutte le volte che è necessario. La vita fa il suo corso, alcune volte in maniera incomprensibile, e non la sposti di una virgola. Quelli che si possono spostare invece sono i nostri limiti, scansare un po’ le nostre paure, smussare i nostril spigoli.


Spiega l’artista a proposito del nuovo inedito: «Si può davvero essere pronti a qualcosa? Forse no. Scegliere e cambiare e decidere e crescere è tutto un salto che non si sa dove finisce. E allora l'importante è essere elastici, flessibili. Prendo quello che arriva, e va bene così.».



BIOGRAFIA

platìni è un cantautore e produttore tendenzialmente complesso e piuttosto cretino. La sua musica alberga nella contrapposizione tra l’introverso e l’estroverso, un po’ cantautorato e un po’ musica elettronica. platìni vive costantemente tra la voglia di fare lo scemo e la voglia di essere preso molto serialmente per quello che pensa. Gli piace stare al centro dell’attenzione e far ridere gli altri, ma allo stesso tempo fa fatica a raccontarsi, vivendo con la costante impressione che a qualcuno possa non interessare quello che sta dicendo. Da questo suo bisogno di esprimersi nasce la sua passione per la musica e per la scrittura.


A 8 anni inizia a suonare il sassofono in banda, dove rimane per quasi dieci anni. A 12 anni inizia a scrivere le sue prime canzoni. Il suo primo brano recita così: “La speranza è l’ultima a morire, ma la mia si sta suicidando” (magnifico spleen della pre-adolescenza!).

All’età di 16 anni fonda i Rumor, band con cui arriva alle finali di Sanremo Giovani nel 2016 e con cui condivide numerosi palchi in giro per l’Italia e con cui fa un piccolo tour in Irlanda, due ep e un disco.


Con il tempo però l’artista si rende conto di avere ancora un sacco voglia di fare musica, ma che gli impegni della vita faticano ad incastrarsi con l’essere parte di una band. Così nasce platìni, il cui primo singolo, “Pronto”, è in radio e in digitale dal 30 aprile 2021.


#pronto #platini #pressacom #piumadischi #dominomgmt #spotify #newrelease #theorchard




0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti